Come è noto, uno degli ostacoli alla diffusione dei veicoli elettrici plug-in (PEV) è il loro costo elevato, dovuto in gran parte al costo delle batterie di accumulo. I ricercatori del National Renewable Energy Laboratory stanno sviluppando strategie per un "secondo uso" delle batterie di accumulo (B2U) in grado di compensare in parte le spese di acquisto dei PEV.

La Southern California Gas Company (SoCalGas) si è unita con il National Renewable Energy Laboratory (NREL) e con il National Fuel Cell Research Center (NFCRC) per avviare, per la prima volta negli U.S.A., progetti dimostrativi di sistemi senza emissioni di carbonio e power-to-gas (P2G).

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.144 del 24 giugno 2014 il Decreto-Legge 24 giugno 2014, n.91, recante disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l'efficientamento energetico dell'edilizia scolastica e universitaria, il rilancio e lo sviluppo delle imprese, il contenimento dei costi gravanti sulle tariffe elettriche, nonché per la definizione immediata di adempimenti derivanti dalla normativa europea.

La Sharp Corporation ha recentemente annunciato di aver raggiunto l'efficienza di conversione più alta al mondo per celle solari, usando un sistema a concentrazione con cella solare composta a tripla-giunzione.

Con la Deliberazione 250/2013/R/efr del 6 giugno 2013 l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg) comunica di aver individuato nel 6 giugno 2013 la data in cui il costo indicativo cumulato annuo degli incentivi spettanti agli impianti fotovoltaici ha raggiunto il valore di 6,7 miliardi di euro l'anno.

Secondo quanto stabilito dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg), a decorrere dal 1 luglio i prezzi dell'energia elettrica per le famiglie e i piccoli consumatori serviti in regime di maggior tutela resteranno sostanzialmente invariati (+0,2%) mentre per il gas ci sarà un aumento del 2,6%. I prezzi del GPL subiranno invece un calo del 5,1% per il mese di luglio.

Il nuovo Decreto-Legge 22 giugno 2012, n.83, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.147 del 26 giugno 2012 e recante misure urgenti per la crescita del Paese, dispone la temporanea revisione delle agevolazioni fiscali  per lavori di ristrutturazione e di riqualificazione energetica.

Con la deliberazione ARG/elt 73/11, pubblicata in data 14 giugno 2011, l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ha stabilito l'avvio di un procedimento finalizzato alla revisione degli strumenti atti a superare il problema della saturazione virtuale delle reti.

Con la deliberazione ARG/elt 72/11, pubblicata in data 14 giugno 2011, l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ha disposto l'abrogazione del punto 2 della deliberazione 16 dicembre 2008 ARG/elt 184/08 in relazione alle modalità di definizione dell’acconto ai fini dello scambio sul posto.

Il GSE ha recentemente informato che nel portale applicativo è operativa la sezione per la presentazione delle richieste di riconoscimento delle tariffe incentivanti del  Quarto Conto Energia.

È disponibile sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico la nuova edizione della Guida sul risparmio di carburante e sulle emissioni di anidride carbonica delle autovetture, strumento di informazione utile al consumatore e a tutti gli automobilisti.

Dopo le proteste delle associazioni ambientaliste e delle rinnovabili, ma anche di Confindustria e di esponenti dello stesso governo contro la norma che abolisce  l’obbligo di riacquisto dei certificati verdi in eccesso da parte del Gestore Servizi Energetici, il governo sembra essere tornato sui suoi passi e starebbe considerando una serie di alternative per attenuare l’impatto del provvedimento oppure per eliminarlo del tutto.

Con la Circolare n.38/E del 23 giugno 2010, l'Agenzia delle Entrate chiarisce che gli impianti fotovoltaici non hanno rilevanza catastale.

L’articolo 81 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, ha previsto, per determinate categorie di contribuenti che operano nel settore energetico, l’introduzione di un’addizionale (da considerarsi alla stregua di una mera maggiorazione) all’imposta sul reddito delle società (IRES), con un’aliquota del 5,5 %(cfr. articolo 81, commi da 16 a 18), elevata al 6,5 % dal comma 3 dell’articolo 56 della legge 23 luglio 2009, n.99.

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea del 18/06/2010 è stata pubblicata la Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19/05/2010 in materia di prestazione energetica nell'edilizia.

Pubblicato sul BURC n.45 del 21/06/2010 il Decreto dirigenziale n. 470 del 10 giugno 2010 del "Settore Aiuti alle Imprese e Sviluppo Insediamenti Produttivi" inerente chiarimenti e precisazioni

Il Consiglio dei Ministri nella seduta n. 96 del 10 giugno scorso su proposta del Ministro per i beni e le attività culturali, Sandro Bondi, ha approvato un regolamento che, in coerenza con quanto disposto dal Codice dei beni culturali, semplifica le procedure previste per il rilascio dell'autorizzazione paesaggistica per interventi di lieve entità che non comportino alterazione dei luoghi o dell'aspetto esteriore degli edifici (tassativamente elencati nel provvedimento), con l’obiettivo di razionalizzare gli adempimenti connessi.

Gli Ingegneri pugliesi possono rilasciare l'attestato di certificazione energetica senza aver seguito un corso, aver superato un esame o essere iscritti a uno speciale albo.

Entro il 2020 il nostro Paese conta di coprire con le fonti energetiche rinnovabili il 17% dei consumi energetici nazionali, in linea con le indicazioni europee.

Due dei produttori leader del fotovoltaico a film sottile in CIGS hanno, quasi contemporaneamente, raggiunto livelli record di conversione della luce solare.

Grande passo avanti quello compiuto in questi giorni dalla Commissione Europea in tema di biocarburanti.

Nasce l'Agenzia Europea per la Cooperazione dei Regolatori dell'Energia (ACER) che ha come obiettivi: coordinare a livello europeo le funzioni di regolazione svolte dalle Autorità per l'energia nazionali; portare alla definizione di codici di rete europei condivisi; fornire orientamenti, pareri e proposte a tutte le Istituzioni europee e agli altri stakeholders; verificare e promuovere l'armonizzazione delle regole, per facilitare l'integrazione dei mercati e sostenere la tutela dei consumatori.

L’Unione europea ha presentato pochi giorni fa il suo piano strategico per la mobilità sostenibile, introducendo le linee guida che dovranno essere gli standard per lo sviluppo dei veicoli elettrici e dei veicoli su due ruote a basso impatto.

L'AEEG negli ultimi mesi ha riscontrato alcuni problemi relativi alla connessione degli impianti di produzione alla rete elettrica soprattutto in alcune zone nel sud dell'Italia.

Fino a qualche giorno fa, il GSE aveva l'obbligo di ritirare, su richiesta dei detentori, i Certificati Verdi in scadenza e invenduti al prezzo medio di mercato del triennio precedente, garantendo così un incasso a tutti e, soprattutto, l’elusione di eventuali speculazioni derivanti dall’oscillazione artificiosa dei suoi prezzi.

La ritenuta del 10% a titolo di acconto delle imposte è una delle novità per il settore dell'edilizia introdotte dal Governo nei giorni scorsi con l'articolo 25 del D.L. 31 maggio 2010, n.78 "Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica".

La Circolare 21/E del 23 aprile 2010 dell'Agenzia delle Entrate prevede che nel caso di errori nell'indicazione dei dati o negli importi di spesa nella scheda informativa inviata all'ENEA, il contribuente può correggere il contenuto della scheda informativa, anche oltre il previsto termine per l'invio.

L'ANEV - Associazione Nazionale Energia del Vento - ha presentato al Palaenergia di Roma la prima mappa eolica italiana contenente tutte le informazioni sui parchi eolici presenti sul territorio italiano.

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha pubblicato “Guida agli incentivi per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili”.

Con Decreto dirigenziale n.441 del 27 maggio 2010 - AGC 12 - Sviluppo Economico - Settore Aiuti alle Imprese e Sviluppo Insediamenti Produttivi - è stata rinviata al 28 giugno 2010 l'apertura, originariamente

Riversa più CO2 in atmosfera un KWh prodotto dalla scissione dell'atomo oppure uno generato da un raggio di sole incidente su una cella fotovoltaica?

La Spire Corporation (controllata di Spire Semiconductor) ha stabilito il nuovo record mondiale di efficienza per il fotovoltaico a concentrazione: 41% a 500x soli.

Con le centrali nucleari attualmente in esercizio le riserve di Uranio sono stimate tra i 35-70 anni.
Se venissero realizzati tutti gli impianti nucleari programmati, circa 350, la potenza installata raddoppierebbe e le riserve si ridurrebbero a 25 anni.
La NASA si prepara a progettare un sistema per la produzione di alghe in mare con l'obiettivo di produrre biocarburanti in maniera sostenibile ovvero senza consumare acqua e sottrarre terra all'agricoltura.
Recentemente è stato lanciato dalla Commissione europea un nuovo sito internet per l’efficienza energetica in edilizia, Build Up (clicca qui), per favorire lo scambio di informazioni sul tema.
All’indomani della pubblicazione del primo decreto attuativo del D.lgs. 192/2005 e nell'attesa della pubblicazione del decreto statale per i requisiti professionali e di quello per le classi energetiche, cresce l’attesa dei professionisti ma anche dei privati proprietari di immobili, che dall'1 luglio dovranno allegare la certificazione energetica alle compravendite di singole unità immobiliari.
E' stato recentemente approvato in Senato il ddl 1195 “Disposizioni per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle imprese, nonché in materia di energia”.
A inizio estate si fa fatica a parlare dell'inverno.
In Ucraina il gas che normalmente arriva d'inverno dalla Russia viene usato maggiormente per le necessità interne del Paese, mentre all'Europa viene inviato il gas messo in stoccaggio durante l'estate.
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 132 del 10 giugno 2009 il primo dei tre decreti attuativi del D.Lgs 192/2005, che era stato approvato dal Consiglio dei Ministri n. 40 dello scorso 6 marzo su proposta del Ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola e che servirà a colmare un vuoto legislativo di oltre tre anni.
Mesi addietro ho segnalato la stima, fatta dalla US Geological Survey, delle riserve di petrolio e gas sotto l'Artico: 90 miliardi di barili di petrolio greggio; 47.3 biliardi di metri cubi di gas facilmente estraibili.
L'84% di queste riserve è in mare aperto.
E’ stato denominato “Grasshol” ed è un progetto, sviluppato dall’Institute of Biological Environmental and Rural Sciences dell’Univeristà di Aberystwyth in collaborazione con due aziende del Galles (Aber Instruments e Wynnstay Group), che punta alla creazione di una bio-benzina attraverso un processo di estrazione e fermentazione degli zuccheri contenuti in un’erba molto comune nel Regno Unito: il loglio perenne.
In Argentina il Governo e alcuni investitori privati sono giunti ad un accordo: costruiranno un parco eolico da 40 MW in Patagonia, nel sud del Paese, nella cittadina di Koluel Kayke.
L'idea è di collocare dei pannelli solari in orbita.
Dopo tre anni di lavori sta per entrare in funzione la centrale eolica onshore progettata dalla Scottish Power e costruita a Whitelee.
Da  giugno questa vettura ad impatto zero sarà usata all'aeroporto Schiphol di Amsterdam in sostituzione delle auto elettriche di servizio.
La principale università tecnologica della Corea del Sud sta sviluppando un progetto per alimentare le auto elettriche con strisce di ricarica inserite nel manto stradale che utilizzano la tecnologia presente in alcuni spazzolini da denti elettrici.
Stanno proseguendo ormai da alcuni mesi i lavori per la costruzione della centrale eolica offshore “Horns Rev2”, su progetto della “Dong Energy”.
Nella città di Trento sta per partire una interessante iniziativa di mobilità sostenibile: una sorta di autostop a pagamento che sfrutta il flusso del traffico ordinario.
   
© ALLROUNDER