Una facciata solare sviluppata al ETH di Zurigo combina produzione di elettricità con ombreggiatura intelligente per raggiungere un bilancio energetico ottimale.

Ricercatori presso la University of Canterbury (UC) stanno sviluppando un sistema di accumulo di energia che risulta sostenibile e continuamente ricaricabile.

Un gruppo di ingegneri canadesi afferma di aver escogitato un metodo per estrarre idrogeno direttamente dalle sabbie bituminose e dai campi petroliferi, lasciando nel contempo anidride carbonica e metano nella terra.

I ricercatori del The City College of New York (CCNY) hanno realizzato una batteria ricaricabile al biossido di manganese-zinco (MnO2|Zn) che supera la barriera dei 2V.

Uno studio dei ricercatori della Oregon State University (OSU) rivela che se meno del 1% dei terreni agricoli fosse coperto con pannelli solari, si potrebbe soddisfare la domanda globale di energia elettrica.

A seguito di una collaborazione di ricerca internazionale, la Shanghai Jiao Tong University, la Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL) e la Okinawa Institute of Science and Technology Graduate University (OIST) hanno scoperto un materiale stabile che genera elettricità in modo efficiente e che potrebbe sfidare l'egemonia del silicio.

I ricercatori del Centre de Nanosciences et de Nanotechnologies (C2N), in collaborazione con i ricercatori del Fraunhofer ISE, sono riusciti a intrappolare in modo efficiente la radiazione solare in una cella solare grazie ad uno strato ultrasottile di Arseniuro di Gallio (GaAs). Con questa nuova architettura, è stata ottenuta un'efficienza di quasi il 20%.

Con l'aiuto di nuove celle solari sviluppate dai ricercatori del Fraunhofer-Gesellschaft, i semirimorchi degli autoarticolati potrebbero presto produrre l'elettricità necessaria per alimentare i sistemi di raffreddamento o altre apparecchiature di bordo.

In un articolo pubblicato questo mese su Science, i ricercatori del Huang Group nel dipartimento di scienze fisiche applicate del College of Arts & Sciences hanno rivelato un nuovo metodo per stabilizzare le celle solari alla perovskite.

I ricercatori del King Abdullah University of Science and Technology (KAUST) hanno dimostrato che aggiungendo un terzo componente allo strato di assorbimento della luce solare delle celle solari organiche si può migliorare significativamente le prestazioni di raccolta di energia.

I ricercatori della Siberian Federal University (Federazione Russa), insieme ai colleghi del Royal Institute of Technology (Svezia), hanno scoperto nuove proprietà di un materiale a base di palladio che possono aumentare le prestazioni delle celle solari.

Una nuova batteria, realizzata con materiali economici e resistenti, è in grado di estrarre energia dai punti in cui acqua salata e acqua dolce si mescolano.

I ricercatori del Karlsruhe Institute of Technology (KIT) hanno sviluppato un nuovo strato di trasporto altamente efficiente per celle solari alla perovskite.

Sulla Gazzetta Ufficiale n.181 del 3 agosto 2013 è stata pubblicata la Legge 3 agosto 2013, n. 90, recante conversione in legge, con modificazioni, del Decreto-Legge 4 giugno 2013, n. 63.

In meno di un mese JA Solar Holdings Co., Ltd. ha annunciato sul proprio portale web un nuovo record di efficienza di conversione per due diverse tipologie di celle solari.

Dal 1° luglio il prezzo dell'energia elettrica aumenta dell'1,4%, quello del gas diminuisce dello 0,6%.

Sulla Gazzetta Ufficiale n.187 del 11 agosto 2012 è stata pubblicata la Legge 7 agosto 2012, n.134, recante conversione in legge, con modificazioni, del Decreto-Legge 22 giugno 2012, n.83.

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha presentato all'Agenzia delle Entrate un’istanza di interpello al fine di chiarire il trattamento fiscale da riservare alla tariffa incentivante erogata al condominio che intende attivare:

Con la Delibera ARG/elt 103/11 del 29 luglio 2011 l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ha ridefinito i prezzi minimi garantiti per gli impianti di produzione di energia elettrica fino a 1MW alimentati da fonti rinnovabili.

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.192 del 18 agosto 2010, la Legge 13 agosto 2010, n. 129, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 8 luglio 2010, n. 105, recante misure urgenti in materia di energia e proroga di termine per l'esercizio di delega legislativa in materia di riordino del sistema degli incentivi.

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 176 del 30/07/2010, la Legge 30/07/2010, n. 122, di conversione del decreto-legge 31 maggio 2010, n.78 recante "Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica".

Sunfilm AG ha annunciato di aver stabilito un record mondiale di efficienza del 9,6% per un modulo di 2,6 mx 2,2 m.

E’ stato firmato lo scorso 2 agosto dal Ministro ad interim dello Sviluppo Economico ed inviato alla Corte dei Conti per la registrazione, il decreto che definisce i parametri per la quantificazione, da parte del Gestore dei Servizi Energetici (GSE), dei corrispettivi da erogare ai soggetti produttori che intendono anticipare l’uscita dal regime di incentivazione CIP 6/92, le modalità e le tempistiche di erogazione degli importi spettanti.

Si è costituito presso il Ministero dell’Ambiente il “Gruppo Mob”, "Gruppo per la Comunicazione della Mobilità sostenibile”.

E' stato approvato in Senato ed è ora all'esame della Camera un emendamento al "decreto energia" (D.L. 105 del 8/7/2010), contenete il Nuovo Conto Energia 2011-2013, che prevede che per poter continuare a fruire degli incentivi previsti dall'attuale Conto Energia, in scadenza a fine anno, gli impianti fotovoltaici debbano entrare in esercizio entro il 30 giugno 2011, anziché entro il 31 dicembre 2010.

Il Comitato di Gestione del Fondo di Garanzia per le PMI, attivo presso il Ministero dello Sviluppo Economico, ha reso effettiva la disponibilità di nuove risorse per complessivi 162 milioni di euro, immesse a favore delle imprese minori del Mezzogiorno: si tratta di 100 milioni di euro provenienti dal Programma Operativo Nazionale (PON) “Ricerca e competitività 2007/2013” e di 62 milioni di euro del Programma Operativo Interregionale (POI) “Energie rinnovabili e risparmio energetico”.

L'azienda DP LUBRIFICANTI di Aprilia (LT), unica azienda italiana che produce biodiesel esclusivamente da olio vegetale esausto, ha ottenuto la prima certificazione di Biodiesel sostenibile in Italia.

Pubblicato sulla G.U. n. 158 del 09/07/2010 il D.L. 08/07/2010, n. 105, recante misure volte ad assicurare la trasmissione, la distribuzione e la produzione di energia anche in situazioni di emergenza.

Negli USA ormai la produzione di energia dal sole costa meno di quella dall'atomo.

Chiarimenti per banche e Poste italiane Spa sulle regole per effettuare la ritenuta del 10% sui bonifici relativi al pagamento di lavori di recupero del patrimonio edilizio e di risparmio energetico.

Il Progetto C.1058 del Comitato Elettrotecnico Italiano riguarda la definizione della "regola tecnica di riferimento per la connessione di utenti attivi e passivi alle reti BT delle imprese distributrici di energia elettrica".

Lo scorso 25 luglio sono entrate in vigore le Linee Guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici ai sensi del decreto interministeriale (Sviluppo economico-Ambiente-Infrastrutture) 26 giugno 2009, che fissa a livello nazionale i parametri per i servizi di certificazione, come previsto e richiesto dalla direttiva 2002/91/CE e che fa seguito al Decreto del Presidente della Repubblica 2 aprile 2009, n. 59, entrambi attuativi del Dlgs 192/2005.
Con la circolare 35/E del 16 luglio 2009, l'Agenzia delle Entrate spiega come beneficiare della detrazione fiscale del 20% sull'acquisto di mobili ed elettrodomestici introdotta dal Dl 10 febbraio 2009, n. 5.
Un gruppo di ricercatori americani dell'Università del Nevada ha inventato un metodo ingegnoso per produrre biodiesel dalle penne di galline e dai resti della lavorazione dell'industria alimentare.
Sono stati pubblicati da TERNA i dati statistici sull'energia elettrica in Italia nel 2008.
La società londinese QuantaSol, spinout dell’Imperial College è riuscita in due anni di lavoro a raggiungere un livello di efficienza per le sue celle solari a giunzione singola in GaAS pari a 28,3%.
Secondo uno studio dell’Università di Boston la produzione di energia elettrica per coprire il fabbisogno mondiale potrebbe essere garantita da una serie di turbine sistemate sul territorio americano.
Con la circolare n.32/E del 6 luglio 2009, l’Agenzia delle Entrate fa il punto sugli aspetti tributari nati dal connubio tra imprenditoria agricola e produzione e cessione di energia elettrica.
   
© ALLROUNDER