Un gruppo di ricercatori presso l'Università di Oxford ha trovato un modo per aggiungere cesio alle celle solari perovskite-based per aumentare le prestazioni del silicio.

Secondo un gruppo di ricercatori del MIT, grazie ad un nuovo materiale si potrà immagazzinare l'energia solare durante il giorno e rilasciarla successivamente come calore, ogni volta che è necessaria.

I ricercatori del MIT hanno sviluppato una procedura semplice per creare un tipo promettente di cella solare utilizzando il piombo recuperato dalle batterie esauste delle auto.

Secondo uno studio della NASA, il cambiamento climatico sta rapidamente riscaldando i laghi in tutto il mondo, minacciando le forniture di acqua dolce e gli ecosistemi.

Le celle fotovoltaiche al silicio dominano ormai il mercato mondiale, ma l'efficienza di conversione è bloccata da circa 15 anni al 25%.

Il livello di anidride carbonica nell'atmosfera del nostro pianeta viene costantemente tenuto sotto controllo ed è oggetto di numerosi studi per capire come contrastarne il tasso di crescita. Un nuovo studio guidato dalla NASA mostra che le foreste tropicali potrebbero star assorbendo molta più anidride carbonica del previsto.

I dati che recentemente la sonda spaziale Rosetta ha inviato agli scienziati sulla Terra hanno riacceso il dibattito sull'origine dell'acqua sul nostro pianeta.

L'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg) ha definito  il prezzo di collocamento sul mercato dei certificati verdi e i prezzi minimi garantiti per l'anno 2013.

Sul supplemento ordinario n.212 alla Gazzetta Ufficiale n.302 del 29 dicembre 2012 è stata pubblicata la Legge 24 dicembre 2012, n.228, (Legge di stabilità 2013) recante, al comma 425, una modifica sui termini di applicazione del DM 5 maggio 2011 (IV Conto Energia) per gli impianti realizzati su edifici pubblici e su aree delle amministrazioni pubbliche, di cui all'articolo 1, comma 4, lettera c), del DM 5 luglio 2012.

Sul supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n.1 del 2 gennaio 2013 è stato pubblicato il Decreto 28 dicembre 2012 del Ministero dello sviluppo economico recante incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili e di interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni.

Con la deliberazione 570/2012/R/efr del 20 dicembre 2012, l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg) ha approvato il nuovo Testo integrato delle modalità e delle condizioni tecnico-economiche per l'erogazione del servizio di scambio sul posto.

Secondo quanto stabilito dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg), a decorrere dal 1° gennaio, per le famiglie e i piccoli consumatori serviti in regime di maggior tutela, il prezzo del gas aumenta del 1,7% mentre quello dell'energia elettrica diminuisce del 1,4%.

Sulla Gazzetta Ufficiale n.290 del 13 dicembre 2012 è stato pubblicato il decreto del 22 novembre 2012 del Ministero dello sviluppo economico recante modifiche alle linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici (Allegato A al Dm sviluppo economico 26 giugno 2009 ).

Sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana n.18 del 24 gennaio 2012 è stato pubblicato il tanto atteso e, adesso, fortemente criticato decreto sulle liberalizzazioni (Decreto legge 24 gennaio 2012, n.1) che ha apportato importanti modifiche agli incentivi per gli impianti fotovoltaici in aree agricole.

Nelle ultime settimane sono state pubblicate importanti nuove disposizione in materia di cogenerazione.

Visti gli effetti positivi avuti in questi anni per i cittadini oltre che per le imprese e le casse dello Stato, si è deciso di prorogare e di rendere strutturale, e quindi stabile, la misura della detrazione fiscale per le spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

Mentre si susseguono notizie di produttori di moduli fotovoltaici in piena crisi, la First Solar, Inc. e la Q-Cells SE danno notizia di aver stabilito un nuovo record di efficienza di conversione per i loro moduli fotovoltaici.

L'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg) ha stabilito per il primo trimestre 2012 rincari per le forniture di energia ai clienti che usufruiscono dei servizi di tutela. Si tratta di un aumento del 4,9% per la fornitura di energia elettrica e del 2,7% per la fornitura di gas.

I ricercatori del US Department of Energy's National Renewable Energy Laboratory (NREL) hanno realizzato la prima cella solare che produce una "foto-corrente" con una efficienza quantica esterna superiore al 100% quando foto-eccitata con fotoni della regione ad alta energia dello spettro solare.

Il Gestore dei Servizi Energetici, in ottemperanza alle disposizioni previste dal Dm 6 agosto 2010,

Sulla base dei dati pubblicati dall'Istat, la variazione percentuale media annua dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati dell'anno 2010 rispetto all'anno 2009 è risultata pari a + 1,6%.

La deliberazione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas ARG/elt 124/10 ha istituito un nuovo sistema di Gestione delle Anagrafiche Uniche Degli Impianti di produzione e delle relative unità (GAUDÌ) che sostituisce la procedura CENSIMP.

Il Tar della Lombardia ha accolto il ricorso presentato dall’ANEV contro l’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas (AEEG) per l'annullamento della delibera ARG/elt 125/10, limitatamente alle parti in cui l'AEEG

E' stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 297 del 21/12/2010 la legge 13 dicembre 2010, n. 220, recante «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2011)», contenente la proroga per il 2011 delle agevolazioni fiscali per interventi di risparmio energetico nell'edilizia.

L'AEEG ha aggiornato per il 2010 i prezzi minimi garantiti per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili di potenza nominale elettrica fino a 1 MW.

Con la Risoluzione n. 3 del 26/01/2010 l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla cumulabilità della detrazione d'imposta del 55% delle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica con ulteriori eventuali contributi comunitari, regionali o locali riconosciuti per i medesimi interventi.

L'Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento in data 21/12/2009, ha approvato le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nella comunicazione per lavori concernenti gli interventi di riqualificazione energetica che proseguono oltre il periodo d’imposta, così come disposto dall’articolo 29, comma 6, del Dl 29 novembre 2008, n. 185.

Il Consiglio dei Ministri ha dato il primo via libera ad uno schema di decreto legislativo volto a modificare il D. Leg.vo 115/2008, nel quadro di una migliore definizione delle misure per il miglioramento dell'efficienza degli usi finali dell'energia.

I regolamenti edilizi comunali, a partire dal 1° gennaio 2010, dovranno prevedere il rilascio della concessione del permesso di costruire per i nuovi edifici in presenza di impianti di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile.

A partire dall'11 gennaio 2010 il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) adotterà una nuova procedura per la stipula della Convenzione.

Per il 1° trimestre 2010 l'AEEG ha stabilito una diminuzione del 2,2% dei prezzi di riferimento dell'energia elettrica e un aumento del 2,8% dei prezzi di riferimento del gas.

L'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas (AEEG) ha irrogato a Enel Distribuzione S.p.A., sanzioni per un totale di 1.020.000 euro per violazione di disposizioni relative alla connessione di impianti per la produzione di energia elettrica alle reti di distribuzione, con particolare riguardo a quelli alimentati da fonti rinnovabili.

Con la Risoluzione N.13/E, lo scorso 20 gennaio l'Agenzia delle Entrate ha chiarito il trattamento fiscale riservato al contributo in conto scambio.
Gli unici a non vedersi "tassato" il contributo in conto scambio saranno i privati e gli enti non commerciali mentre in tutti gli altri casi (imprenditori, soggetti passivi IRES, lavoratori autonomi) il contributo in conto scambio sarà assoggettato all'IVA e all'IIDD.
Sono stati aggiornati dall'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas i prezzi minimi garantiti per l'anno 2009.
Il disegno di legge di conversione del decreto anti-crisi (Dl 185/2008), approvato alla Camera e ora all'esame del Senato, ristabilisce integralmente il bonus fiscale del 55% per le spese di riqualificazione energetica, con l'unica novità che per le spese sostenute dopo il 1° gennaio 2009 la detrazione andrà ripartita sempre in 5 anni.
Finalmente con la deliberazione ARG/elt 1/09 diventa operativa la tanto attesa modifica al servizio di scambio sul posto.
Attuazione dell'articolo 2, comma 153, della legge n. 244/07 e dell'articolo 20 del decreto ministeriale 18 dicembre 2008, in materia di incentivazione dell'energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili tramite la tariffa fissa onnicomprensiva e di scambio sul posto.
La californiana Cobalt Biofuels ha messo a punto un procedimento per produrre butanolo a basso costo dalla biomassa.
Il Sea Power è il progetto per lo sfruttamento dell'energia marina sviluppato da Fri-El, azienda di Bolzano attiva nella produzione di energia rinnovabile, e dal dipartimento di ingegneria aerospaziale dell'Università di Napoli "Federico II".
Il prototipo da 500 kW sarà testato nell'arco del 2009 nello Stretto di Messina.
Il progetto prevede, poi, un ulteriore livello di sviluppo, quando i tempi saranno maturi, connesso alla produzione da idrogeno.
L’Enea insieme ad altri 9 enti di ricerca europei ha firmato recentemente un passo importante nell’ottica dello sviluppo delle tecnologie “verdi”.
   
© ALLROUNDER