Terna ha pubblicato i dati provvisori sulla produzione di energia elettrica in Italia nel 2008.
Da questi emerge che:
  1. la produzione lorda è cresciuta, rispetto al 2007, di 4006 GWh (+1,3%), mentre la produzione netta, a fronte di una riduzione dei servizi ausiliari (-1,9%), è aumentata di 4241 GWh (+1,4%);
  2. la richiesta totale è diminuita rispetto al 2007 di 2286 GWh (-0,7%), forse a causa della crisi economica che già nel 2008 ha fatto sentire i suoi effetti;
  3. si è avuta, rispetto al 2007, una brusca riduzione dell'energia elettrica importata da fornitori esteri (-12,1%);
  4. la produzione termica netta è diminuita, rispetto al 2007, del 2,1% con una riduzione di tutti i combustibili fossili eccetto che il gas naturale (+0,1%) e altri combustibili gassosi (+6,1%);
  5. la produzione netta da fonti rinnovabili è cresciuta del 20,3% rispetto al 2007, aumento dovuto ad una crescita dell'utilizzo di tutte le fonti rinnovabili eccetto la geotermia;
Riassumendo: nonostante la diminuzione di richiesta di energia elettrica, nel 2008 la produzione lorda di energia elettrica è aumentata, e questo aumento è dovuto solo ed esclusivamente alle rinnovabili; grazie all'aumento delle rinnovabili è stato possibile ridurre le importazioni da fornitori esteri e la produzione termoelettrica.
Stiamo sulla buona strada verso una indipendenza energetica dall'estero!

Per consultare i dati clicca qui
   
© ALLROUNDER