Nella città di Trento sta per partire una interessante iniziativa di mobilità sostenibile: una sorta di autostop a pagamento che sfrutta il flusso del traffico ordinario.
Stanno proseguendo ormai da alcuni mesi i lavori per la costruzione della centrale eolica offshore “Horns Rev2”, su progetto della “Dong Energy”.
La principale università tecnologica della Corea del Sud sta sviluppando un progetto per alimentare le auto elettriche con strisce di ricarica inserite nel manto stradale che utilizzano la tecnologia presente in alcuni spazzolini da denti elettrici.
Da  giugno questa vettura ad impatto zero sarà usata all'aeroporto Schiphol di Amsterdam in sostituzione delle auto elettriche di servizio.
Dopo tre anni di lavori sta per entrare in funzione la centrale eolica onshore progettata dalla Scottish Power e costruita a Whitelee.
L'idea è di collocare dei pannelli solari in orbita.
In Argentina il Governo e alcuni investitori privati sono giunti ad un accordo: costruiranno un parco eolico da 40 MW in Patagonia, nel sud del Paese, nella cittadina di Koluel Kayke.
E’ stato denominato “Grasshol” ed è un progetto, sviluppato dall’Institute of Biological Environmental and Rural Sciences dell’Univeristà di Aberystwyth in collaborazione con due aziende del Galles (Aber Instruments e Wynnstay Group), che punta alla creazione di una bio-benzina attraverso un processo di estrazione e fermentazione degli zuccheri contenuti in un’erba molto comune nel Regno Unito: il loglio perenne.
Mesi addietro ho segnalato la stima, fatta dalla US Geological Survey, delle riserve di petrolio e gas sotto l'Artico: 90 miliardi di barili di petrolio greggio; 47.3 biliardi di metri cubi di gas facilmente estraibili.
L'84% di queste riserve è in mare aperto.
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 132 del 10 giugno 2009 il primo dei tre decreti attuativi del D.Lgs 192/2005, che era stato approvato dal Consiglio dei Ministri n. 40 dello scorso 6 marzo su proposta del Ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola e che servirà a colmare un vuoto legislativo di oltre tre anni.
   
© ALLROUNDER